By

LA VOCE NEL REPERTORIO DA CAMERA DEL ‘900 E CONTEMPORANEO
Corso annuale di canto

Milano, Fabbrica del Vapore
Ottobre 2019 – Maggio 2020

Docente: Alda Caiello

Scadenza iscrizioni: 15 settembre 2019

Scarica il bando in pdf

STRUTTURA DEL CORSO
Il corso si articola in otto incontri di due giorni ciascuno (sabato e domenica) con cadenza mensile da ottobre 2019 a maggio 2020.
All’atto dell’iscrizione, sarà possibile proporre un repertorio del Novecento o contemporaneo diverso da quello indicato nel bando, che dovrà essere approvato dalla docente.
Ogni partecipante attivo ha diritto a 8 lezioni individuali di un’ora ciascuna svolte sui brani scelti dall’allieva/o fra quelli suggeriti dal corso o su quelli proposti da lei/lui.
Un pianista accompagnatore sarà presente a tutte le lezioni e per tutto il repertorio studiato.

I CONCERTI
– concerto conclusivo, 27 maggio 2020; potranno parteciparvi tutte le/i cantanti che avranno frequentato
almeno sei incontri sugli otto previsti.
– un concerto il 6 maggio 2020 in collaborazione con i Call for Young Performers di pianoforte di Maria Grazia
Bellocchio e di sassofono di Mario Marzi organizzati da IDEA e con un repertorio appositamente scritto da giovani compositori.
– Un concerto in autunno 2020 dedicato alla musica per voce e pianoforte di John Cage in collaborazione con il Call for Young Performes Pianoforte.

CONCERTI RETRIBUITI
Divertimento Ensemble si impegna inoltre a scritturare le/i migliori allieve/i per i seguenti concerti retribuiti:
– concerto inaugurale dell’International Workshop for Young Composers di Bobbio, luglio 2020 (repertorio per voce sola o voce e pianoforte);
– concerto inaugurale di Rondò in Monferrato, Grazzano Badoglio, settembre 2020 (repertorio per voce e
pianoforte);
– replica del concerto inaugurale di Rondò in Monferrato, il giorno seguente, a Casale Monferrato
– due concerti nella stagione Rondò 2021 a Milano (gennaio-giugno).

COLLABORAZIONI CON ALTRE STAGIONI CONCERTISTICHE
Nella stagione concertistica 2020-2021 verranno inoltre programmati:
– un concerto in collaborazione con GAMO Firenze
– un concerto in collaborazione con NED Ensemble di Desenzano del Garda
– un concerto in collaborazione con gli Amici della Musica di Modena
– una collaborazione con l’Associazione Cluster di Lucca e il Puccini Chamber Opera Festival – progetto di opera
contemporanea da camera

ISCRIZIONE E SELEZIONE
Al corso possono partecipare cantanti di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età.

La domanda di ammissione dovrà pervenire entro il 15 settembre 2019 compilando il modulo disponibile online alla pagina:

Application form, CFYP Canto 2020

Nel modulo di iscrizione vi sarà richiesto di inserire:
– il curriculum,
– il repertorio solistico e cameristico dal primo Novecento a oggi,
– l’elenco delle composizioni che si intendono studiare durante il corso,
– il link di una eventuale registrazione audio o video di brani eseguiti attinenti al repertorio del corso.
Dopo aver compilato il modulo di iscrizione sarete reindirizzati nella pagina di PayPal per effettuare il versamento della tassa di iscrizione di € 30, rimborsabile unicamente nel caso in cui il corso non possa aver luogo.
Qualora aveste difficoltà ad effettuare il pagamento tramite PayPal, potrete procedere con un bonifico bancario sul conto corrente IBAN IT26L0306909606100000101448, intestato a Divertimento Ensemble, indicando nella causale ‘Nome e Cognome, CFYP CANTO 2020’.
La selezione per l’ammissione verrà effettuata sulla base della documentazione inviata.
Il risultato della selezione verrà comunicato con messaggio di posta elettronica entro il 20 settembre 2019.
Al corso verrà ammesso un numero massimo di 12 allieve/i.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Allievi effettivi: € 800 da pagarsi in due rate di € 400: la prima entro il 30 settembre 2019; la seconda rata entro il 28 febbraio 2020
Allievi uditori: € 150 da pagarsi in un’unica soluzione entro il 30 settembre 2019

INFORMAZIONI
Donatella Campoleoni
idea@divertimentoensemble.it
tel. +39 338 2225014

REPERTORIO SUGGERITO DAL CORSO
(aggiornato al 14 agosto 2019)
Voce sola
George Aperghis, Récitations
John Cage, Aria
Luciano Berio, Sequenza III
Giorgio Colombo Taccani, Nox, tellus
Giorgio Colombo Taccani, Kypris
Giorgio Colombo Taccani, Amans, Supplex
Niccolò Castiglioni, Così parlo Baldassarre
Niccolò Castiglioni, Così parlò l’Abarbanel
Federico Gardella, Jeder Mensch trägt ein Zimmer in sich
György Kurtag, József Attila-töredékek
Gabriele Manca, Capricci
Raffaele Sargenti, Liquid preludes
Alessandro Solbiati, To whom?
Voce e pianoforte, violino e percussioni
Maurizio Azzan, Aria(e). Tre studi sull’aura, per voce e percussioni
Luciano Berio, Quattro canzoni popolari, per voce e pianoforte
Daniele Bravi, Lettere dal Manicomio – Il lamento del Tasso, per voce e pianoforte
Pasquale Corrado, Lahmer, per voce e percussioni
George Crumb, Apparition, per soprano e pianoforte
George Crumb, Three Early Songs per voce e pianoforte
Luigi Dallapiccola, Quattro liriche di Antonio Machado, per voce e pianoforte
Luigi Dallapiccola, Rencesvals, per voce e pianoforte
Marco Di Bari, Lullaby, per soprano e pianoforte
Ivan Fedele, Liriche minime su testi di Gemma Bracco, per voce femminile e pianoforte
Federico Gardella, An die Nacht, per voce e percussioni
Stefano Gervasoni, Tre canzoni popolari, per voce e pianoforte
György Kurtag, Kafka Fragmente, per voce e violino
György Kurtag, Három dal Pilinszky János verseire per basso e pianoforte
György Ligeti, Mysteries of the Macabre, per soprano e pianoforte
Paolo Longo, Raw smell of infinity, per voce e pianoforte
Bruno Maderna, Liriche di Verlaine, per voce e pianoforte
Mauro Montalbetti, Night Dances su testi di Sylvia Plath, per voce e pianoforte
Luca Mosca, Canzoni crudeli op. 44 per voce e pianoforte
Goffredo Petrassi, Tre Liriche, per baritono e pianoforte
Alessandro Solbiati, Tre lieder su George
György Kurtag, Three old inscriptions op.25
Niccolo Castiglioni, Dickinson lieder
Salvatore Sciarrino, Due Melodie
Voce ed elettronica
Luigi Nono, La fabbrica illuminata, voce e nastro magnetico
Nicola Sani, Non poté mai sfiorire, per soprano e nastro magnetico
Mauro Lanza, Erba nera che cresci segno nero tu vivi, per voce e suoni di sintesi
Kaija Saariaho, Lonh, per soprano ed elettronica
Kaija Saariaho, From the grammar of dreams, versione soprano ed elettronica
Ensemble vocale
Gerardo De Pasquale, Silenzi irregolari, per due soprani
Dai Fujikura, Lakeside, per soprano e mezzosoprano
Giorgio Colombo Taccani, Diana, Luna, per due voce femminili
Luigi Nono, ¿Donde estás hermano?, per due soprani, mezzosoprano e contralto
Kaija Saariaho, From the grammar of dreams, versione per due voci (soprano/mezzosoprano)