By

Febbraio 2021 – Maggio 2022

Scarica il bando in formato PDF

/NU/THING
DIVERTIMENTO ENSEMBLE
SANDRO GORLI DIRETTORE ARTISTICO E MUSICALE
SCADENZA ISCRIZIONI31 gennaio 2021

La prassi della creazione artistica collettiva, corrente in molte forme espressive, è estremamente rara nel contesto della composizione della musica d’arte contemporanea.
Per questa ragione Divertimento Ensemble, con il sostegno del network europeo Ulysses, lancia una call internazionale rivolta a compositrici, compositori, artiste e artisti che desiderino sperimentare questa modalità di produzione, oltre che a collettivi già esistenti.
La call è finalizzata alla creazione collettiva di un nuovo lavoro musicale o multimediale da parte di un gruppo già formato o costituito per l’occasione.
Il collettivo italiano di compositori /nu/thing partecipa alla realizzazione del lavoro con funzione di tutor, assistendo le artiste e gli artisti coinvolti nel loro lavoro di scrittura/concezione.

A CHI È DESTINATA LA CALL
La call è aperta a gruppi già formati o costituiti per l’occasione, composti da non più di 5 membri eventualmente provenienti da pratiche artistiche diverse (musica, video, teatro, etc.). È aperta inoltre a singoli artiste e artisti desiderosi di sperimentare una collaborazione collettiva con altri colleghi.
Tutti i partecipanti devono essere nati dall’1 gennaio 1986 e devono risiedere in Europa.
La selezione è effettuata dal direttore artistico e musicale di Divertimento Ensemble, Sandro Gorli, e da /nu/thing, che individuano un collettivo, o un insieme di artiste e artisti candidati individualmente, a cui affidare la realizzazione dell’opera.
Gli esiti della selezione vengono comunicati entro il 15 febbraio 2020.

COME SI ARTICOLA IL PROGETTO
Divertimento Ensemble mette a disposizione della performance il proprio direttore e i propri musicisti, fino a un numero massimo di 12 interpreti, da scegliere liberamente all’interno del seguente organico: flauto, oboe, clarinetto, tromba, trombone, fagotto, corno, saxofono, pianoforte, percussioni, chitarra, violino, viola, violoncello, contrabbasso.
È altresì possibile realizzare progetti installativi o che non necessitano di performer; oppure ancora, progetti i cui performer sono membri del collettivo stesso.
Il tipo di opera, l’eventuale organico strumentale, l’eventuale utilizzo dell’elettronica o di altri media, la forma che il progetto assume e l’articolazione del lavoro tra i diversi componenti del gruppo sono proposti dal collettivo e discussi durante il primo incontro online con i tutor nel febbraio 2021.
Il collettivo si riunisce online su una piattaforma di videocomunicazioni da febbraio 2021 ad aprile 2022, secondo un calendario concordato con Divertimento Ensemble e /nu/thing, per un numero minimo di 8 incontri.
/nu/thing partecipa ai primi incontri e cura le fasi iniziali del progetto, lavorando con i membri del collettivo selezionato e trasmettendo la propria esperienza di collettivo musicale. Anche Sandro Gorli, i musicisti e gli organizzatori di Divertimento Ensemble possono partecipare ad alcuni incontri iniziali.
Sempre nel periodo febbraio 2021 – aprile 2022 il collettivo aggiorna una pagina su un sito web dedicato, in lingua inglese, il cui scopo è registrare le idee, i metodi di lavoro e i progressi del progetto.
Nello stesso periodo il collettivo deve prendere parte a 2 incontri pubblici online, al fine di condividere idee ed esperienze, descrivendo i passi, la metodologia, le prove e gli errori del progetto, le correzioni, gli sviluppi.
Il calendario dettagliato dei lavori è disponibile in fondo al bando.
Per il lavoro svolto, ciascun membro del collettivo riceve una commissione di € 2.000 lordi.

LA RAPPRESENTAZIONE
La prima rappresentazione pubblica dell’opera collettiva ha luogo a Milano nel mese di maggio 2022, all’interno di Rondò, la stagione milanese di Divertimento Ensemble, in una sede da stabilire sulla base del tipo di lavoro artistico compiuto.
Tutti i membri del collettivo vengono invitati a Milano per assistere alla performance. Le loro spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico di Divertimento Ensemble.

COME RISPONDERE ALLA CALL
Per partecipare alla call è necessario sottoscrivere entro il 31 gennaio 2021 il modulo di ammissione disponibile al seguente link:

 

Applicatio, Getting Togheter

È altresì necessario allegare i documenti elencati qui di seguito.

Iscrizioni come collettivo:
• curriculum del collettivo (se già attivo);
• curriculum di tutti i partecipanti;
• link a partitura (ove pertinente) e/o registrazione (ove disponibile) di un lavoro musicale o multimediale, solo se il collettivo ha già realizzato opere di questo tipo;
• lettera di intenzioni, contenente la motivazione che spinge il collettivo a riunirsi per lavorare a più mani su un progetto (facoltativamente, la lettera può anche contenere una descrizione del progetto che si intende realizzare);
• link a partitura (ove pertinente) e/o registrazione (ove disponibile) di un lavoro musicale o multimediale già realizzato da ciascun componente del collettivo.

Iscrizioni come singolo individuo:
• curriculum
• link a partitura (ove pertinente) e/o registrazione (ove disponibile) di un lavoro musicale o multimediale già realizzato
• lettera di intenzioni, contenente la motivazione che spinge il candidato a partecipare a un progetto di composizione collettiva.
Inviando modulo di ammissione, viene chiesto di procedere con il versamento della tassa di € 30, rimborsabile unicamente nel caso in cui il progetto non abbia luogo.

CALENDARIO
31 gennaio 2021 Scadenza della call
15 febbraio 2021 Esiti della selezione e costituzione del collettivo, qualora non si tratti di collettivo già esistente
Fine febbraio 2021 Primo incontro online del collettivo. Durante questo incontro, regole, fasi e calendario del progetto vengono stabiliti e concordati tra il collettivo selezionato, /nu/thing e Divertimento Ensemble
Da febbraio 2021 ad aprile 2022 Lavoro collettivo, riunioni, aggiornamento della pagina del sito web dedicato, incontri pubblici
15 aprile 2022 Consegna di partitura e parti (in caso di collaborazione con i musicisti di Divertimento Ensemble)
Seconda metà di maggio 2022 Prima esecuzione a Milano
Da maggio 2022 Eventuali repliche in festival/location dei partner di Ulysses o in altri festival/location in Europa

DIVERTIMENTO ENSEMBLE. Fondato nel 1977 sotto la direzione di Sandro Gorli, Divertimento Ensemble si è rapidamente affermato in Italia e all’estero, realizzando fino ad oggi più di 1000 concerti e 20 CD.
Oltre cento compositori hanno dedicato nuove composizioni all’ensemble, contribuendo alla creazione di un repertorio cameristico fra i più rappresentativi della nuova musica.
Presente nei maggiori festival di musica contemporanea in Europa e nel mondo, si è esibito alla Scala di Milano ed è stato invitato 15 volte alla Biennale di Venezia.
Tramite la propria accademia IDEA – International Divertimento Ensemble Academy affianca all’attività concertistica un forte impegno in ambito didattico e nella promozione della creatività giovanile, realizzando commissioni di nuovi pezzi, corsi di direzione d’orchestra, concorsi di composizione nazionali e internazionali, masterclass di strumento, workshop per compositori, laboratori per bambini.
Nel 2015 ha vinto il XXXIV Premio della critica musicale Franco Abbiati come “migliore iniziativa 2014”.
È membro di due network europei: DYCE, di cui è ideatore e capofila, e Ulysses, guidato dall’IRCAM di Parigi. Entrambi riuniscono alcune tra le maggiori istituzioni europee dedite a promuovere e diffondere la musica contemporanea, stimolare la creatività dei giovani compositori ed esecutori, realizzare attività di Audience Development.

/NU/THING è un collettivo di compositori italiani, riunitisi a partire dal 2012 intorno al blog www.nuthing.eu. Dal 2017, con il brano I Mille Fuochi dell’Universo, il collettivo ha intrapreso un percorso di scrittura collettiva.
/nu/thing cerca di realizzare un processo creativo che faccia emergere una firma collettiva tramite nuove modalità di lavoro.
Questa scelta comporta una serie di conseguenze. In primo luogo la rinuncia: superare la scelta individuale a profitto di una scelta collettiva; in secondo luogo la definizione di uno scopo condiviso: fare proprio, individualmente, un fine di gruppo; in terzo luogo l’accettazione della messa a nudo delle proprie criticità e debolezze, di azione o di pensiero. La scommessa è di creare ciò che da soli non si potrebbe neanche immaginare. Il collettivo /nu/thing è attualmente composto da: Andrea Agostini (1975), Daniele Ghisi (1984), Eric Maestri (1980), Andrea Sarto (1979).

INFORMAZIONI
www.divertimentoensemble.it
www.idea.divertimentoensemble.it
info@divertimentoensemble.it
0039 392 2880857
Progetto a cura di Divertimento Ensemble
Direttore artistico Sandro Gorli