By

Scarica il bando in formato pdf: ConductingCourse2019

Programma del corso
George Benjamin (1960), At first light (1982)
Mauricio Kagel (1931-2008), Finale (1981)
Alessandro Solbiati (1956), Vivente (2007)
Anton Webern (1883-1945), Konzert op. 24 (1931-1934)

Struttura del corso
Il corso prevede dodici giorni di lezioni e concerti, dal 7 al 18 settembre 2019, così strutturati:
07/09 – 6 ore di analisi delle partiture in programma
08/09-11/09 – 6 ore di prova al giorno seguite da un’ora di verifica delle prove effettuate
12/09 – 4 ore di prova e Masterclass di Alessandro Solbiati (analisi di Vivente)
13/09 – 6 ore di prova seguite da un’ora di verifica delle prove;
14/09 – prova generale e primo concerto a Moncalvo, Teatro Comunale
15/09 – concerto a Grazzano Badoglio, Tenuta Santa Caterina
16/09 – concerto a Vignale
17/09 – concerto ad Asti
18/09 – concerto a Milano, Teatro Litta.
Il compositore Alessandro Solbiati sarà presente alle prove dei suoi pezzi in qualità di tutor dal giorno 12 settembre.
I concerti saranno inseriti nella stagione Rondò 2019 e saranno diretti da allievi diversi.

Luogo delle lezioni
Le lezioni avverranno presso il Teatro Comunale di Moncalvo (AT).

Alloggio
Per informazioni sui costi e sulla disponibilità degli alloggi in Monferrato: idea@divertimentoensemble.it.

Borse di studio
Tre borse di studio a totale copertura della quota di partecipazione sono offerte dalla Stiftung Kagel-Burghardt a tre allievi particolarmente meritevoli e bisognosi.
La richiesta di borsa di studio deve essere inoltrata contestualmente alla domanda di iscrizione allegando una certificazione dei redditi della
famiglia.

Informazioni
Donatella Campoleoni
tel +39 338 2225014
idea@divertimentoensemble.it
www.divertimentoensemble.it

 

Regolamento
1. Al corso potranno partecipare musicisti di qualsiasi età e nazionalità, in qualità di allievi effettivi o uditori
2. La domanda di ammissione dovrà essere inviata entro il 30 aprile 2019, compilando il modulo disponibile online a questa pagina:
http://idea.divertimentoensemble.it/application-conductingcourse-2019/
Nel modulo di iscrizione vi sarà richiesto di inserire:
– il curriculum (pdf),
– il repertorio solistico e cameristico dal primo Novecento a oggi,
– il link di una eventuale registrazione audio o video di brani eseguiti attinenti al repertorio del corso.
Una volta compilato il modulo di iscrizione sarete reindirizzati nella pagina di PayPal per effettuare il versamento della tassa di iscrizione
di € 30, rimborsabile unicamente nel caso in cui il corso non possa aver luogo.
Qualora aveste difficoltà ad effettuare il pagamento tramite PayPal, potrete procedere con un bonifico bancario sul conto corrente IBAN
IT70P0335901600100000101448 intestato a Divertimento Ensemble (Banca Prossima), indicando nella causale ‘Nome e Cognome,
CORSO DI DIREZIONE 2019‘.
Dovrete poi inviare la contabile bancaria relativa al pagamento a idea@divertimentoensemble.it.
3. La selezione per l’ammissione in qualità di allievo effettivo verrà fatta sulla base del curriculum e delle eventuali registrazioni video inviate. Il risultato della selezione verrà comunicato a tutti gli iscritti con messaggio di posta elettronica entro il 7 maggio 2019. Al corso verrà ammesso un numero massimo di 10 allievi effettivi
4. Quote di partecipazione:
allievi effettivi: € 900 da pagarsi in un’unica soluzione entro il 30 maggio 2019
allievi uditori: € 200 da pagarsi in un’unica soluzione entro il 9 settembre 2019
5. Partiture: tutte le partiture verranno spedite gratuitamente ai direttori ammessi.
6. Concerti: cinque concerti inseriti nella stagione Rondò, diretti da allievi diversi, concluderanno il Corso.
7. Al termine del corso verrà rilasciato, a richiesta degli interessati, un attestato di partecipazione.

 

Il corso si svolge nella prima metà di settembre a Moncalvo, in Piemonte, e si conclude con diversi concerti pubblici nel Monferrato e uno a Milano, all’interno della stagione Rondò, diretti dagli allievi che lo hanno frequentato. Il repertorio studiato vede ogni anno la presenza di capolavori del Novecento e di almeno una partitura più recente, il cui compositore viene invitato in funzione di tutor. I corsi realizzati in questi anni hanno visto la presenza di Klaus Huber, Helmut Lachenmann, György Kurtág, Mauricio Kagel, Luca Francesconi, Stefano Gervasoni, Hanspeter Kiburz, Mauro Lanza, Stefano Bulfon e molti altri. Le lezioni teoriche, la presenza di uno o più compositori, l’alto numero di ore di prova con l’ensemble a disposizione di ogni allievo, e i concerti conclusivi forniscono ai giovani direttori d’orchestra gli strumenti analitici e tecnici per avvicinarsi e approfondire il repertorio contemporaneo.